Per essere in salute a livello psico-fisico è necessario dormire bene, anche se non sempre riusciamo ad addormentarci in modo semplice o svegliarci riposati e questo può stressare molto. È molto importante, infatti, dormire bene per far funzionare in modo corretto il nostro organismo, questo perché il nostro cervello ha bisogno di mettere in ordine le varie informazioni che dobbiamo avere in mente, di produrre ormoni per far funzionare in modo corretto la nostra psiche ed emotività. Anche il sistema cardiocircolatorio, attraverso il sonno, regola la pressione del sangue e, inoltre, il sistema immunitario produce anticorpi e citochine. La nostra vita è di per sé stressante e frenetica, per cui abbiamo bisogno di riposare in modo da avere disponibili le energie per non vivere frustrati e insofferenti.

Consigli per dormire bene

È bene giocare di anticipo cercando di vedere, appena si presentano, i primi sintomi di un cattivo sonno come, ad esempio, sbadigli e sonnolenza durante il giorno che può rappresentare un pericolo se si svolgono alcune attività come guidare, stanchezza a livello fisico, fiacchezza mentale e fisica, difficoltà a rimanere concentrati. Può accadere, inoltre, di non riuscire a essere risolutivi nelle decisioni da prendere tanto da scegliere in modo sbagliato o impulsivo per poi pentirsi, anche il nervosismo, gli sbalzi di umore e la fame improvvisa che porta ad alimentarsi male sono altri sintomi.

Rimedi e consigli per dormire bene

Per dormire bene occorre fare in modo di avere un ciclo di sonno veglia abituale, proprio perché il nostro metabolismo ha un ritmo che fa in modo di avere durante il giorno maggiore energia e di predisporsi al riposo quando inizia a diminuire la luce. Questo perché il nostro corpo, se seguiamo questi accorgimenti e abbiamo orari costanti, riesce a fare in modo di trovare il momento adatto per rilassarsi. Illuminare la camera da letto in modo corretto è molto importante per favorire il buon sonno notturno, occorre eliminare luci notturne esterne ma fare in modo di far penetrare la luce della mattina per rendere più dolce il risveglio, così come i rumori forti e di addormentarsi con la tv accesa o con il cellulare che invia notifiche nella notte. La temperatura di casa è importante tenerla tra i 16 e i 19 gradi per rendere più naturale l’abbassamento della temperatura corporea che di notte scende. Bisogna cercare, inoltre, di rilassare la mente con meditazione e yoga poco prima di dormire e in questo è fondamentale la respirazione e, anche, rilassare il corpo con un bagno caldo e oli essenziali e mangiare in modo corretto, riducendo i carboidrati che sono dannosi per il sonno e incrementare i cibi ricchi di magnesio o triptofano come albicocche, banane, ciliegie, lattuga, kiwi, mandorle, riso e avena e di non assumere teina, caffeina o alcolici prima di andare a riposare.

Consigli e rimedi per dormire bene
Tag:             

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *